Isola dei Cavoli

Caratterizzata dal faro ottocentesco, recentemente restaurato, l’Isola dei Cavoli ci accoglie con una deliziosa caletta sabbiosa, punto di partenza per una bella passeggiata tra i gabbiani, fino al promontorio che domina l’isola. Per chi preferisce stare a bordo, invece, e magari fare dei tuffi dal trampolino, poco distante dal punto di ancoraggio del Fiore di Maggio, con una semplice maschera da sub, è possibile vedere la statua della Madonna del Naufrago adagiata sul fondale marino.

Galleria